S

in-cantina

Metodo di Vinificazione

  • La vinificazione di tutte le nostre uve (selezioni e non) avviene in modo semplice, ma con estrema cura nei tempi e nelle modalità. S’inizia con la spremitura delle uve con presse a membrana (soft press), dopodiché il mosto viene pompato in vasche di acciaio inox, nelle quali separiamo la feccia prima della fermentazione. In seguito alla sfecciatura eseguita per separazione il mosto, che è stato mantenuto regolarmente a 17°C, inizia la fermentazione, la cui durata varia dai 20 ai 30 giorni ad una temperatura costante di 18-20°C.

  • A fine fermentazione si eseguono vari travasi con lo scopo di “pulire” il vino, che rimane nelle botti d’acciaio inox fino all'imbottigliamento. Generalmente per il “Classico” si inizia l’imbottigliamento già nel mese di marzo, per il “Tralivio” nei mesi di aprile e maggio, mentre il “Balciana” ed il “Passito” s’imbottigliano in luglio, prima della nuova vendemmia. Durante il periodo in cui si trova nelle vasche, il vino è sempre mantenuto alla temperatura di 18°C per non sviluppare la fermentazione malolattica. Una volta imbottigliato, il vino rimane in un apposito locale ad una temperatura di 16°C.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.012 secondi
Powered by Simplit CMS