S

  • gli-inizi2

    …ed erra l’armonia per questa valle.
    Primavera dintorno
    brilla nell’aria, e per li campi esulta,
    sì ch’a mirarla intenerisce il core…
    Giacomo Leopardi  

    Gli Inizi

    La nostra attività di vignaioli inizia verso la metà degli anni '60.

    In un primo momento l’intera produzione era ceduta ad altre cantine, ma con il passare degli anni crebbero in noi l'attaccamento e la passione per questa magnifica zona a tal punto, che nel 1972 decidemmo di trasformare direttamente le uve prodotte.

  • storia

    La nostra Famiglia

    L'azienda è gestita in prima persona dai proprietari, Donatella Sartarelli e suo marito Patrizio Chiacchiarini, cui si sono aggiunti, con passione e competenze diverse, i figli Caterina e Tommaso.

    La collaborazione dell'enologo Alberto Mazzoni corona il prezioso lavoro dei dipendenti, che si occupano delle tecniche di lavorazione in cantina e delle varie fasi lavorative dei vigneti, dalla potatura alla vendemmia. In questo modo, con dedizione e attaccamento familiare, tutti insieme formiamo una squadra varia e ben affiatata unita dal piacere e dall’orgoglio per il proprio lavoro.

  • noi-siamo-di-qui

    Noi siamo di qui

    L'Azienda è situata nel Comune di Poggio San Marcello, a circa 350 metri sul livello del mare. Ha un'estensione di circa 60 ettari di vigneti e 6 ettari di oliveti, con circa 2.300 piante.

    Geograficamente si dispone sulle colline prospicienti la riva sinistra del fiume Esino, zona classica di produzione del vino DOC “Verdicchio dei Castelli di Jesi”.

    Coste del Molino, Tralivio e Balciana sono le contrade su colline in forte pendio, ove sono impiantati i nostri vigneti.

    Sono le nostre radici, la nostra cultura, la terra che ci ha cresciuti nei valori che ci guidano in ogni cosa che facciamo.

    Noi siamo di qui.

     

     

  • in-campo

    La nostra Natura

    La gestione dei vigneti nel rispetto dell'ambiente è per noi di estrema importanza, visto che la maturazione e la scelta delle uve sono la base fondamentale per ottenere dai nostri vini la migliore qualità che desideriamo.

  • Ph-Davide-Caporaletti158

    ... e poi il Successo

    Nel 1999 l’azienda ha partecipato per la prima volta al concorso internazionale “International Wine Challenge” di Londra, organizzato dalla rivista specializzata “Wine Magazine”, con il vino Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore “Balciana” 1997. Alla competizione erano presenti 8.500 vini bianchi provenienti da 34 Paesi. Nella prima fase di degustazioni sono state assegnate circa 110 medaglie d'oro (una di queste al “Balciana”).

    I vini aggiudicatari di tali medaglie sono passati così alla seconda fase di degustazioni, svoltasi per assegnare i trofei nazionali ed il trofeo del vino bianco.

    E' stato così che il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore “Balciana” 1997 si è aggiudicato i due seguenti premi: l'Italian White Wine Trophy ed il prestigioso WHITE WINE TROPHY.

  • azienda4

    I nostri Vini

    Dalla vinificazione delle sole nostre uve siamo in grado di proporre:

    • il "Classico";
    • la rigorosa selezione delle uve e la raccolta differenziata danno origine al "Tralivio";
    • la raccolta tardiva e la bassa produzione per ettaro sono indispensabili per la produzione del "Balciana", immagine e vanto della nostra azienda;
    • dal nuovo vigneto del Balciana riusciamo a produrre il "Passito";
    • "Spumante Brut", l'ultimo nato in casa Sartarelli.
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.013 secondi
Powered by Simplit CMS